Verdicchio dei castelli di Jesi DOC

21,00

1 disponibili

Descrizione

Al naso il vino esprime una connotazione minerale intensa ed elegante, esaltando la sapidità, caratteristica della cultivar di Verdicchio. A seguito dell’agitazione del bicchiere si ritrovano delle note floreali intense, con fiori gialli e bianchi (biancospino).
In bocca il vino presenta un attacco morbido, senza residui zuccherini, subito caratterizzato dalla componente acida, che viene controbilanciata dalla sapidità. Gli aromi rimangono a lungo con rimandi minerali e floreali con una leggera nota amarognola nel finale.
Indicato con antipasti, piatti a base di pesce, primi piatti, carni bianche, formaggi freschi o come aperitivo. Nelle Marche l’abbinamento tipico è il coniglio in porchetta o pollo in potacchio.

Informazioni aggiuntive

Peso 6.5 kg
Dimensioni 26 × 13 × 21 cm
Formato

Bag in Box da 6 Lt – Finocchi Viticoltori

Zona Geografica

Staffolo (AN)

Sistema di allevamento

Guyot Capovolto Marchigiano

Resa per ettaro

1,5-2 Kg per pianta

Vitigno

Verdicchio

Tipologia del terreno

Calcareo, sabbioso, argilloso

Alcool

13,0% vol.

Vinificazione

Pressatura soffice, decantazione statica del mosto a freddo e fermentazione a temperatura controllata con lieviti selezionati.

Colore

Giallo paglierino con riflessi verdognoli.

Profumo

Il vino esprime una connotazione minerale intensa ed elegante, esaltando la sapidità, caratteristica della cultivar di Verdicchio. A seguito dell'agitazione del bicchiere si ritrovano delle note floreali intense, con fiori gialli e bianchi (biancospino).